Categoria: Diritto civile

Diritto civile

L’incidente delle Frecce Tricolori e il danno da perdita parentale

La recente notizia della caduta di un velivolo delle Frecce Tricolori e della tragica morte di una bambina, che ne è stata l’infausta conseguenza, ha tristemente colpito l’attenzione di tutto il Paese. Parallelamente, la vicenda solleva tematiche giuridiche che, sotto alcuni profili, hanno già visto l’interessamento dell’Autorità Giudiziaria, con l’avvio delle indagini della Magistratura volte

Il phishing delle convocazione giudiziarie: l’ultima “evoluzione” delle email-truffa

“Siete oggetto di diversi procedimenti giudiziari in vigore: pornografia infantile, pedofilia, esibizionismo, pornografia cibernetica” […] “Lei ha commesso il reato dopo essere stato preso di mira su internet (sito di annunci), la visione di video di natura pedopornografica e le foto/video di nudo di minori sono state registrate dalla nostra cybersicurezza informatica e costituiscono la

Causa di servizio

LA CAUSA DI SERVIZIO, REQUISITI E PROCEDURA DI RICONOSCIMENTO La causa di servizio non è altro che la pratica con cui viene riconosciuta un’infermità o una lesione fisica contratta durante il servizio prestato e proprio per questo le infermità riconosciute vengono definite dipendenti da causa di servizio. La causa di servizio è prevista per chi

Invalidità civile

Che cos’è l’invalidità civile? È una forma di assistenza sociale indirizzata a cittadini affetti da minorazioni congenite od acquisite valutate secondo tabelle stabilite dalla legge. Sono esclusi gli invalidi di guerra, gli invalidi sul lavoro, gli invalidi per servizio, nonché i ciechi civili e i sordomuti per i quali provvedono altre leggi. In cosa consiste

L’assegno divorzile: casi in cui può essere chiesta la modifica e casi di revoca

L’assegno divorzile consiste nell’obbligo di uno dei due ex coniugi, a seguito di pronuncia di divorzio, di corrispondere periodicamente all’altro un contributo economico, se questi non ha mezzi adeguati o per ragioni oggettive non se li può procurare. L’art. 5 della L. n. 898/2910 disciplina i rapporti patrimoniali tra gli ex coniugi e prevede che